Un fedele ritratto filmico del fortissimo scalatore solitario che, ripercorrendo le sue più famose imprese alpinistiche e grazie a preziosi materiali di repertorio inediti uniti alla voce dei suoi più intimi amici e compagni di cordata, racconta, con pensieri e voce dello stesso Casarotto, la ricerca umana celata dietro l'esigenza dell'azione alpinistica immersa nella natura più selvaggia. 
Una raccolta di immagini e pensieri sconosciuti che gettano luce sulla complessità umana e l'eclettismo di un uomo che, con la sua volontà e tecnica alpinistica, ha compiuto imprese straordinarie molte delle quali ancora oggi insuperate e mai ripetute.
L'esperimento umano “di uno dei più puri e meno celebrati alpinisti di tutti i tempi” svela che cosa succede all'animo umano quando, penetrando in solitudine nella primordialità del mondo naturale, esso arriva a confrontarsi con l'origine.

Film vincitore del premio miglior film (Grand Prix) al Bansko FF2016 e del premio Città di Imola come miglior film italiano di montagna al Trento Film Festival 2016.

 

Durata 84 minuti

 

CAST
Roberto Mantovani
Maurizio "Manolo" Zanolla
Alessandro Gogna
Renzino Cosson
Piero Radin
Giacomo Albiero
Alberto Peruffo

 

regia di Davide Riva

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now